lunedì 23 novembre 2015

Vagabondo sogno

fantasy_000138.gif-r
Fruscii di tende
che si muovono al vento
come
canti lontani
di bellissime sirene…
Ali lucenti
di gabbiano nel sole
come
visioni perdute
di terre isolate…
Ed è sfida…
Indomito sogno,
vagabondo affronti la vita,
come le onde la riva,
in un perpetuo viaggio.
Tu,
che navighi nella spuma
del mare
fino a perderti in essa,
vivi nel battito
d’ali d’una farfalla
e ti consumi
in una fiamma
che arde
nel nostro cuore.